La La Land è il musical diretto da Damien Chazelle che ha per protagonista la storia d’amore tra Mia Dolan e Sebastian Wilder, interpretati rispettivamente da una meravigliosa Emma Stone e da un affascinante Ryan Gosling. Entrambi superlativi.

Vedere questo film è come godersi una tazza di thé caldo in una fredda sera d’inverno, scalda cuore e anima.

E’ uno di quei film che lascia interdetti, lo spettatore viene ripetutamente colpito dalla bellezza di immagini struggenti colme di poesia e incanto. Il tutto è reso ancor più perfetto da musiche e canzoni che molto probabilmente rimarrano nella storia delle colonne sonore più belle di sempre.

La La Land non è “solo” questo però, è fonte di coraggio per tutti quelli che inseguono i propri sogni e anche e soprattutto per chi ha smesso di farlo. Tutti vorremmo vivere delle nostre passioni, ma proviamo a farlo per davvero? I risultati spesso e volentieri giungono dopo tanti sacrifici, tanta pazienza e appunto, tanto coraggio. E cosa accade quando riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi? La La Land ci offre molti spunti di riflessione. E’ in grado di graffiarti dentro e un attimo dopo arrivare come la più dolce delle carezze.

Il musical è candidato a ben 14 Oscar, tagliando così il traguardo che solo Eva contro Eva e Titanic erano riusciti a raggiungere. Non basterebbero comunque tutti gli Oscar del mondo ad eguagliare la vittoria che La La Land ha già conseguito: quella di entrare nell’animo e nel cuore dei sognatori.

Onore a chi è un po’ folle, a chi ama osare, a chi ama sognare.

Mia (Emma Stone) – La La Land.

di Melissa Basile