Memorie di una geisha – il film

Memorie di una geisha è un film diretto dal regista Rob Marshall basato sull’omonimo romanzo di Arthur Golden. La storia ha inizio in Giappone nel 1929, quando Chiyo Sakamoto, una bambina di nove anni, viene venduta insieme alla sorella più grande a un certo Tamaka. Chiyo viene successivamente ceduta ad un’okiya, una casa per geishe, qui comincia la sua storia. Il suo percorso è in salita, costellato di momenti difficili dovuti alla lontananza e la perdita della propria famiglia e ai continui scontri con Hatsumomo (la geisha più richiesta). Le difficoltà continuano fino a quando non diventa la geisha più ambita di uno dei quartieri più importanti di Kyoto, Gion. Il raggiungimento di questa posizione le permetterà di poter stare più vicino all’uomo da sempre amato, il Direttore Generale della Iwamura.

Sayuri in Memorie di una geisha mentre danza

Chi sono le geishe e cosa fanno?

Le geishe sono artiste e intrattenitrici giapponesi legate alle più svariate e nobili arti quali la musica, la danza e il canto. Queste figure hanno conosciuto il loro periodo migliore tra il XVIII e il XIX secolo e sono tutt’oggi presenti seppur in continua diminuzione.

Memorie di una geisha – differenze tra romanzo e film

  • Nel romanzo Nobu ha un solo braccio, nel film li ha entrambi.
  • Nel film dopo uno scontro tra Sayuri e Hatsumomo scoppia un incendio, nel libro questo non accade.
  • Quando arriva il momento per Sayuri di fermare un uomo per la strada con uno sguardo solo, nel film, l’attenzione cade su un ragazzo in bicicletta, nel libro l’occhiata cade su un fattorino che ha in mano un vassoio di recipienti per cibo.
  • All’interno del romanzo, Sayuri ha due danna, uno di questi è il Direttore Generale, uomo al quale si unisce definitivamente e con cui inizia una nuova vita a New York.
  • Ciò che viene scritto nel romanzo fa pensare che Hatusmomo, dopo aver lasciato l’okiya, sia finita a fare la prostituta, nel film questo non viene specificato.
  • Nella versione cinematografica l’uomo amato da Sayuri è il Direttore Generale di una nota azienda, la Iwamura, nel romanzo ne è il Presidente.

La versione cinematografica di Memorie di una geisha, rappresenta un’ottima occasione per conoscere una delle più affascinanti figure della tradizione giapponese: la geisha.

Trailer Memorie di una geisha

 

Di Melissa Basile